William Gibson - "Before you diagnose yourself with depression or low self-esteem, first make sure that you are not, in fact, just surrounded by assholes."

Non se ne esce. Forse.

Amo la solitudine.
Mi ricarica, mi dà  tempo per riflettere, mi protegge.

Amo anche la condivisione. Di idee, esperienze, progetti.
Troppo spesso la vita mi sembra incompleta se non ho l’opportunità  di confrontarmi con qualcuno, di rendere partecipe “di me”.
Solo così si cresce, si evolve.

La condivisione ha, come controindicazione, un eccessivo dispendio di energie. Soprattutto quando la visione non è comune, i toni sono accesi, o si staziona su livelli diversi.
Spesso il risultato è di sentirsi sbagliati e inadeguati.
Scarichi e demotivati.

E ci si rifugia nella solitudine. Per riflettere e ricaricarsi.

Non se ne esce.

Forse.

 

 

 

Before you diagnose yourself with depression  or low self-esteem, first make sure that you are not, in fact, just surrounded by assholes.
William Gibson

William Gibson - Before you diagnose yourself with depression or low self-esteem, first make sure that you are not, in fact, just surrounded by assholes.

1 Comment
  • Francesco

    24.03.2013at14:55 Rispondi

    Bello, davvero. Avrei voluto scrivere io emozioni così.

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi