I 7 tipi di status di Facebook

Girare per i social network è molto istruttivo, e ti permette spesso di fare delle analisi sociologiche, nonché antropologiche, sul genere umano.
E tutto a costo zero.

Nelle mie ultime analisi (critiche) di Facebook (ma applicabili anche a Twitter e ad altri SN più o meno noti) ho suddiviso le attività  di pubblicazione da parte degli utenti in 7 categorie… ma facilmente ampliabili.
La seguente lista è frutto di interpretazioni personali, nessuno si senta offeso o citato in giudizio.

Il logorroico (“bla, bla, bla”)
Non ha bisogno di presentazione: scrive tutto quello che gli succede, minuto dopo minuto. Una sorta di comunicatore ossessivo/compulsivo che ignora il concetto di privacy personale, o di noia da parte dei suoi interlocutori.

Il laconico o ermetico  (“boh”, “mah”, “vediamo”, “eh no”)
Questo utente usa una tipologia di comunicazione che invoglia l’audience a interagire per capire cosa c’è dietro”¦ dopo un singolo “mah” solitamente ci sono 35 commenti e 42 “mi piace”. Molta privacy, ma anche spasmodica ricerca di attenzioni.

L’aggregatore (“http://…”)
Pubblica continuamente link: a notizie, eventi, blog”¦
Ovviamente tutti i link sono privi di titolo o motivazione della loro condivisione. In questo modo, per capire se quel link è importante, o è un dissenso, o una segnalazione di rilevo, una persona deve necessariamente fare click, affrontare app social di quotidiani o captcha di FB indecifrabili, solo per arrivare a una news inutile o che aveva già  letto due ore fa.

Il vanitoso (smarphone + instagram + specchio del bagno)
Possiede uno stream pieno solo di autoscatti”¦ in qualsiasi ora del giorno e della notte, e poi si lamenta sul perché venga riconosciuto per strada.

Il geolocalizzato / vivieur
Foursquare e Places sono le sue app preferite: dotato del dono della bilocazione, riesce a trovarsi in più luoghi in contemporanea, nonché in tutti gli aperitivi ed eventi social della rete lungo l’intera Penisola.

L’impegnato (Causes, Adozioni, Petizioni, Adesioni…)
Ogni suo status è l’adesione a una causa, ai gattini abbandonati, alla mozione dell’ONU in Siria, alla riqualificazione del Serpentone, alla salvaguardia del pitone maculato albino, dell’occupazione di spazi pubblici abbandonati.
Lodevole divulgatore di informazioni, ma la sua bacheca diventa sempre più angosciante, giorno dopo giorno…

Il privo di contenuti (Il giocatore, l’assente e il lurker)
La sua bacheca riporta solo l’aggiunta di amicizie e o di qualche pagina, oppure uno  stream pieno solo di badge o mosse di qualche app ludica di fb”¦ al limite del bimbominkia.
Nessun commento, nessuno status; al suo compleanno una lunga lista di auguri senza risposta.
Spesso ci si chiede se sia ancora in vita, e quando capita un suo commento su un’altra bacheca solitamente si urla al miracolo… ma anche di spavento per la precisione chirurgica nel conoscere tutti gli ultimi eventi della tua vita.

 

3 Comments
  • fabrizio tinazzo

    18.06.2012at14:32 Rispondi

    Da quel che colgo onuno ha un difetto o più ha dei nei ….ma per essere il tipo” ideale” cosa deve fare? Non mi dica l’equilibrio dei 7 però:)

    • valentina cinelli

      18.06.2012at20:01 Rispondi

      non ho detto che esiste un utente facebook ideale: queste sono solo 7 tipologie di utenti che ho riscontrato e “aggregato”…
      ce ne sono molte altre, e ognuna ha difetti e nei…

      nessuno è perfetto, anche nella vita… o no?

      • Mario

        30.07.2012at11:06 Rispondi

        Un’analisi interessante e divertente allo stesso tempo. Non saprei dove inserire quelle personalità  che dietro pseudonimi non fanno altro che postare citazioni e aforismi sull’amore e l’amicizia, pensieri new age..il tutto arricchito da orribili immagini glitterate o anni 90…e se la combattono con i linkatori di videoclip musicali che parlano per loro!

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi