I diari della Fiesta

Qual è la vostra definizione di “segreto”? che metafora usereste per descrivere una confidenza?
Per me è semplice: è una bolla.

Una bolla di sapone dove al suo interno vedi attività , turbolenze, vortici d’aria, il tutto leggero e soprattutto inarrivabile.
Un piccolo mondo esclusivo, dove chi è dentro è dentro, chi è fuori non può neanche avvicinarsi per toccare o tentare di comprendere.

Perché questa descrizione? Perché da un anno (o forse è da sempre) sono diventata la confidente di tante persone a me care.
Ai miei segreti, si aggiungono quelli dei miei amici e amiche. Tante bolle di sapone che nascono e crescono solo in presenza di chi sa e deve sapere, e svaniscono al contatto con l’aria, con il sole, con la presenza di altri.

Questa la chiamo discrezione: dopo esser stata tradita da alcune persone che consideravo amiche, ho massimo rispetto per i segreti degli altri e sto molto attenta in quali mani riporre i miei.

Mi rendo conto solo ora di quante cose so, di quante cose non dovrei sapere, quante storie sotterranee e parallele e di quante cose non parlerò mai con nessuno: che svaniranno come una bolla di sapone sotto ai raggi del sole appena qualcuno mi farà  una domanda indiscreta…

Il Giorno che mi consegnarono la BatMobile

Ultimamente ho cambiato macchina (ma va? ho rotto le scatole a tutti con questa storia ;))) e ho ripreso a guidare di più e con più gusto.
Mi capita spesso di andare a prendere o riaccompagnare amici a casa, e spesso le confidenze vengono fatte durante il viaggio o poco prima di scendere e di salutarsi.
La mia macchina come una bolla.

Con una mia amica abbiamo coniato il termine “I diari della Fiesta”
Mi piace.

Riassume il concetto di bolla.
Riassume il concetto di discrezione.
Riassume il concetto di amicizia… quella vera…

3 Comments
  • Viditu - Umberto

    11.05.2010at20:54 Rispondi

    elefante

    This comment was originally posted onFriendFeed

  • blubbo

    12.05.2010at07:34 Rispondi

    pensa che dopo che ho confessato una mia debolezza agli amici molti mi hanno fatto confidente di segreti che mai avrei immaginato.
    le confidenza nascono anche da “quelle strane occasioni”

  • bastet

    12.05.2010at09:38 Rispondi

    è vero…
    nel momento in cui gli amici vedono che non hai paura di aprirti a loro, contraccambiano :)

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi