3 segni + 1

Tre uomini diversi mi hanno lasciato in eredità  tre segni addosso e nell’anima…

Un uomo mi ha lasciato un oggetto per contare il tempo che passa…
Un uomo mi ha regalato un anello per ricordare una promessa che ho infranto…
Un uomo mi ha aiutato a segnarmi la pelle per ricordarmi di cosa sono fatta…

Il presente, il passato e il futuro.

L’ultimo regalo oggi mi serve per guardarmi allo specchio e nell’anima…
E per ricordarmi che posso ancora andare avanti…

La speranza.

 

[ ph © Valentina Cinelli ]
1 Comment
  • margotta

    17.01.2007at00:31 Rispondi

    i ricordi smetteranno di far male quando inizierai a pensarla come lui…

    «Che resta di tutto il dolore che abbiamo creduto di soffrire da giovani? Niente, neppure una reminiscenza. Il peggio, una volta sperimentato, si riduce col tempo ad un risolino di stupore, stupore di essercela presa per così poco, e anchà’io ho creduto fatale quanto poi si è rivelato letale solo per la noia che mi viene a pensarci. A pezzi o interi non si continua a vivere ugualmente scissi? E le angosce di un tempo ci appaiono come mondi talmente lontani da noi, oggi, che ci sembra inverosimile aver potuto abitarli in passato».

    Aldo Busi
    Seminario sulla gioventù, 1984

    un bacio!
    margotta

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi