forza italia

Ieri è stata una notte veramente fantastica!
Nell’82 ero troppo piccola e sinceramente non è che mi ricordo molto. Ma ieri, … ieri è ancora tutto impresso sulla pelle, nel mio dna.

La gente, l’euforia, per la prima volta un po’ di spirito patriottico. L’inno di Mameli, la città  in festa!
E poi le urla! Ma quanto ho urlato! Anzi che un po’ di voce ancora ce l’ho. La gente intorno a me che urlava, cantava, fischiava, faceva cosi, batteva il tempo sui tamburi e tutti in coro: “….. Italia!”

Appunto: “Italia” cosa? Ogni volta che uno iniziava ad urlare “Forza…” gli si bloccava la voce in gola…

Le opzioni più gettonate sono state:
– viva l’Italia
– forza azzurri
– siamo grandi
– campioni der monno (stavo a Roma… i termini dialettali sono d’obbligo)
– semo li mejo (idem come sopra)

Ma un “Forza Italia” non riusciva a venir fuori dalla gola….

Ho meditato su questa cosa a lungo. E sinceramente mi chiedo perché un momento così bello e importante (anche per chi non segue il calcio come me) debba essere “infastidito” da ricordi di natura politica. Sinceramente questa cosa non mi va giù. E’ quasi come se si fosse strumentalizzato un urlo di gioia, anzi è proprio così.

Ho avuto un pensiero assurdo, ma vorrei sapere se qualcuno la pensa come me. Perchè non restiuiamo a quest’urlo di gioia la sua purezza, sia sportiva che patriottica? Perchè non ci riappropriamo di un termine ormai troppo connotativo di un singolo partito politico?

Vorrei fare una petizione per richiedere che il partito politico, denominato “Forza Italia”, cambi il suo nome. Così che qualsiasi Italiano sia libero di esultare senza continuare la promozione dello stesso.

Che ne pensate? Chi mi aiuta?

8 Comments
  • Alessandro

    10.07.2006at17:31 Rispondi

    d’accordissimo

  • ari

    10.07.2006at17:43 Rispondi

    hey ma tu non eri quella che non vede le partite????????????????????????

  • bastet

    10.07.2006at18:02 Rispondi

    ma per la nazionale [soprattutto se arriva in finale] faccio uno strappo… ma qui si tratta di privare un cittadino della libertà  di esultare…

  • daniele

    10.07.2006at22:55 Rispondi

    te lo sottoscrivo!
    tuttavia ho poche speranze che possa cambiare e sai le polemiche…

  • Cristian

    11.07.2006at09:13 Rispondi

    Mi hai tolto le parole “dalla tastiera” non è giusto rubare un termine come quello… pensa, io c’avevo la bandiera dei vecchi mondiali ma l’ho buttata perchè c’era scritto sopra forza italia!
    E’ una presa in giro. Ma fare una petizione credo non risolverebbe niente, io dovrei fare una petizione per tante di quelle cose che meno basterebbe… me la prendo come viene, basta combattere.

  • eniac

    11.07.2006at15:52 Rispondi

    per me possiamo tenerci questa situazione a patto che ogni persona dopo aver detto “FORZA ITALIA” dica “BERLUSCONI VAFFANCULO” per par condicio! :D

    comunque appoggio la petizione!

  • xkio

    11.07.2006at17:56 Rispondi

    Ok, dove firmo?

  • Fab

    11.07.2006at22:43 Rispondi

    Quel corto da buon imbonitore qual’è la frasetta se la scelse con cura, ricordo ancora la strana campagna teaser che inondò Roma nel ’93… “fozza itaia”…e che molti, soprattutto noi che lavoravamo e lavoriamo in pubblicità … proprio non capivamo… ma chi è? ma che vuole?
    La campagna uscì con la scusa di spronare a investire in pubblicità  dopo tanto sfacelo (tangentopoli aveva fatto tabula rasa di poliTTici e lacché)… ma due coincidenze non possono passare inosservate: 1 era promossa da publitalia80; 2 poco dopo nasce forza italia, movimento politico…

    torno in topic: la libertà  è anche questo. ho visto e sentito gridare ben di peggio, che forza italia mi sembra cmq un’augurio positivo… alla faccia anche di quei gran iettatori di mediaworld che ora dovranno elargire buoni acquisto per quasi 10 milioni di euro a chi ha comprato la tv (da 32” in su) durante la promozione: se l’Ialia vince i mondiali TV gratis!! bene, anzi benissimo… ora pagare please.

    1982 io c’ero… eccome se c’ero!! motorini, bandiere, bagni in tutte le fontane: p.zza venezia, fontana di trevi, persino pzza della repubblica… questa volta, non ho festeggiato, con il calcio ho smesso ormai, ci butto troppo fegato. però la partita l’ho vista, naturalmente, in riva al mare, in uno stabilimento balneare a lido dei pini, quasi intimamente, si perché eravamo 30 persone. ma non è mancato nulla: champagne, fuochi d’artificio (il gestore è un partenopeo purosangue) e vedere di notte la costa da torvajanica ad anzio illuminata di fuochi… che spettacolo. anche un piccolo siparietto da candid camera: mentre alcuni ospiti della serata (parecchi a dirla tutta) festeggiavano con un bagno in mare, cantando e ballando… sulla battigia passano tre ragazzi correndo (in stile footing) con le bandiere al collo… e BASTA! nudi completi… naturalmente cantando: po popopo poo… da filmare

    insomma, il corto si tenga il suo “scippo”, perché questo ci ha fatto. e soprattutto aspettiamo le sentenze su calciopoli… e soprattutto: niente sconti!

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi