Perché le donne si fanno questo?

Questa domanda mi rimbalza in testa da oggi pomeriggio alle 5,00.
Perché le donne si sottopongono a torture inumane solo per poter avere un aspetto più gradevole, per poter piacere a qualcuno, per piacersi, per attirare sguardi, per essere sempre nuove, diverse, uguali alle altre schiave della moda..?
Perché… perché tutto questo? e soprattutto: perché ci sono cascata anch’io?
E’ da 2 ore e mezza che ho una poltiglia puzzolente in testa, comunemente chiamata hennè, con la vana speranza che mi renda più bella e copra i primi e copiosi capelli bianchi..
Ma perché l’ho fatto! Quando ho acquistato quella bustina di polvere, nelle istruzioni non c’era scritto di avere tanta pazienza e un rotolo di domopak in casa..
Oddiodddio.. ora ho anche il terrore di lavarmi la testa per vedere di che colore sono diventata!!!

Che bisogna fare per piacere, e per non pensare.

Tanto per essere precisi…

Lemma – henna
Sillabazione/Fonetica – [hèn-na]
Etimologia – Dall’ar. hinna’
Definizione – o enna, alla fr. hennè [pr. / e’ne /], s. f. (bot.) arbusto tipico dell’Arabia, con fiori odorosi (fam. Borraginacee) | la tintura rossa per i capelli e per le labbra che si ricava da questa pianta.

Tags:
2 Comments
  • bastet

    21.08.2005at19:24 Rispondi

    – sono diventata mora!
    – perché, prima com’eri?
    – eheheheh..

  • bastet

    21.08.2005at18:56 Rispondi

    vado a sciacquarmi questa roba dalla testa.. incrociate le dita per me..

Post a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi