condivido

Una dedica alla Politica Italiana

condivido, polemizzo

Infuriarsi ed eccitarsi nel combattere qualche idea è facile, soprattutto quando non siamo del tutto sicuri della nostra posizione e ci sentiamo interiormente tentati di passare dalla parte dell’avversario.
Thomas Mann

Noam Chomsky: Le 10 strategie della manipolazione mediatica

condivido

1 – strategia della distrazione

L’elemento primordiale del controllo sociale è la strategia della distrazione che consiste nel deviare l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dai cambiamenti decisi dalle élites politiche ed economiche, attraverso la tecnica del diluvio o inondazioni di continue distrazioni e di informazioni insignificantiContinue reading …

Il bello del web…

condivido

Come ripetuto spesso, il bello del web 2.0 è che ognuno può dire la propria, su ogni argomento.
Il brutto del web 2.0 è che ognuno può dire la propria, su ogni argomento.

[ ph wallbase.cc ]

The DNS experience

condivido

Mini-post / Comunicazione di Servizio.
Il sito è tornato su… la posta ancora no.

Oltre che rimettere a posto la mia vita sembra che anche le poche certezze che avevo (come il controllo della tecnologia) mi siano sfuggite di mano.

La tecnologia ultimamente mi odia.
Ma basta alzare un po’ la voce e ritorna docile.
Un po’ come i gatti.

I 7 tipi di status di Facebook

condivido

Girare per i social network è molto istruttivo, e ti permette spesso di fare delle analisi sociologiche, nonché antropologiche, sul genere umano.
E tutto a costo zero.

Nelle mie ultime analisi (critiche) di Facebook (ma applicabili anche a Twitter e ad altri SN più o meno noti) ho suddiviso le attività  di pubblicazione da parte degli utenti in 7 categorie… ma facilmente ampliabili.
La seguente lista è frutto di interpretazioni personali, nessuno si senta offeso o citato in giudizio.
Continue reading …

Un popolo di reazionari

condivido

Lenta riflessione di una domenica mattina.

Il “popolo del web” (si lo so, è un’etichetta odiosa anche per me, ma qui ci sta bene) parla sempre di innovazione, di start-up, di cambiare le cose, del nuovo che avanza

Ma è il primo che si inalbera e si irrigidisce sulle proprie posizioni se cambia la timeline di Facebook, se Google+ modifica la sua interfaccia, se Continue reading …

La condivisione (2.0?)

condivido

– Quando non ci sarà  più FriendFeed non saprò più nulla di ciò che ti accade…
– C’è sempre Twitter…

Questo scambio di battute di qualche mese fa, mi è tornato prepotentemente in mente oggi, e mi ha portato a fare un’altra delle mie strampalate riflessioni.
Questa volta l’oggetto dell’ennesimo corto circuito celebrale è l’amicizia, la condivisione e i social network.
Elencate così di seguito, queste tre voci sono state usate e abusate: Continue reading …