Archive

Archive for category: cazzeggio

My Funny Valentine

Categories: ascolto, cazzeggio, guardoTags: View: 731 views

Un brano, un’ossessione.
Mi piace ascoltarlo in tutte le sue versioni. “Cover” le chiamano.
Dalla morbida tromba di Chet Baker alle  voci di sconosciute cantanti jazz, sensuali, graffianti, ma delle quali il nome interessa poco.
E tutto per un’assonanza. Il mio di nome.
Un nome che ho sempre odiato: così infantile, adatto a rime e prese in giro; un nome troppo romantico per un carattere spigoloso come il mio.
E poi l’onomastico: il protettore degli innamorati. Sentirsi beffata da un santo che ha sempre reso – a me – così difficile questo sentimento: l’amore.

E l’ossessione ritorna. Tornando all’ossessione.
Una musica che mi accompagna dal risveglio fino alla sera. Parole che conosco a memoria. In cui mi ci rivedo, che in parte sento mie. In parte.
Un’ossessione che provo a elaborare.
In musica, parole e immagini.

[ pensieri in libertà presi in prestito e stimolati da #gallizioLAB ]

Share Button

L’errore più grande di Star Wars

Categories: cazzeggio, ricordoTags: View: 1.173 views

Come tutti i miei coetanei, amo la saga di Guerre Stellari (o Star Wars).
Amo in particolar modo la trilogia originale e detesto sia i tre episodi prequel, sia il “restauro” effettuato ai vecchi tre episodi, con l’aggiunta di scene ed effetti.

Leggendo per caso il post di Rudy Bandiera 10 punti per i quali Star Wars non convince mi sono ricordata dell’errore più grande che ho riscontrato fra le due trilogie. E della frustrazione di come l’errore fosse grossolano…

Ne Il ritorno dello Jedi, mentre si trovano su Endor, Luke chiede a Leila che ricordo ha della madre.
Lei risponde che aveva sempre un’espressione triste.
Com’è possibile se Padmé Amidala è morta subito dopo il parto? Come fa a ricordarsi di un’espressione triste?

(Nella scena della morte della madre, mi alzai in piedi e mi misi a urlare nella sala del cinema che c’era un errore… i miei amici mi fecero sedere a forza) :)

Share Button

La vita in chili

Categories: cazzeggio, ricordo, sentoTags: , , View: 2.390 views

Sono sempre stata a dieta, fin dall’adolescenza.
Per la tendenza genetica a ingrassare, per le intolleranze alimentari, e per gli strani disturbi che ultimamente non mi danno tregua.
Per questo ho sempre avuto un cattivo rapporto con il cibo, pur rimanendo una persona golosa. Read more →

Share Button

Roma nun fa’ la stupida stasera (26 e 27 maggio 2013)

Categories: cazzeggio, polemizzoTags: , , , View: 2.037 views

Roma nun fa’ la stupida stasera
damme na mano a vòta’ bene qui.
Scegli li candidati
piu’ brillarelli che c’hai
e un friccico de speme tutta pe noi.

Facce senti’ ch’e’ quasi primavera. Read more →

Share Button

In treno con Crimi…

Categories: cazzeggioTags: , , , , View: 2.037 views

Oggi mi è capitato di incontrare Vito Crimi sul Frecciarossa Milano-Roma.
Al di là  della mia simpatia o antipatia per il Movimento 5 Stelle e verso il personaggio in questione, mi sono divertita a mandare un messaggio avvisando alcuni amici e a raccogliere le loro prime impressioni.

che culo! sto in treno con crimi! Read more →

Share Button

“Mi’ padre me diceva” di Aldo Fabrizi

Categories: cazzeggio, condividoTags: , , View: 3.631 views

Mi’ padre me diceva

Mi’ padre me diceva: fa’ attenzione
a chi chiacchiera troppo; a chi promette
a chi dopo èsse entrato, fa: “permette?”;
a chi aribbarta spesso l’opinione
e a quello, co’ la testa da cojone,
che nu’ la cambia mai; a chi scommette;
a chi le mano nu’ le strigne strette;
a quello che pìa ar volo ogni occasione
pe’ di’ de sì e offrisse come amico;
a chi te dice sempre “so’ d’accordo”;
a chi s’atteggia come er più ber fico;
a chi parla e se move sottotraccia;
ma soprattutto a quello – er più balordo -
che, quanno parla, nun te guarda in faccia.

Aldo Fabrizi

Share Button

Profilazione del Cliente

Categories: cazzeggioTags: , , , View: 1.040 views

Vademecum per i Brand (o il loro reparto marketing).

  • Mai inviare auguri di Natale a chi è solo, senza famiglia o lontano da casa (magari depresso).
  • Mai inviare offerte per San Valentino a chi è single.
  • Mai inviare gli auguri di compleanno (soprattutto evidenziando l’età ) a donne sopra i 35 anni.
  • Mai inviare offerte tariffarie vantaggiose di telefonia verso paesi esotici in estate a chi non andrà  in vacanza.

Una corretta profilazione del cliente, o la semplice lettura delle tendenze (e del giornale), permette di evitare che il Cliente si incattivisca verso la promozione ““ considerata inappropriata ““ e di conseguenza verso il Brand.

Caro Brand, chi profila male il cliente danneggia anche te: digli di smettere.

 

Share Button

L’infografica di buon augurio

Categories: cazzeggio, condividoTags: , , View: 923 views

Questa estate mi era stata richiesta, da una nota rivista femminile, un’infografica a tema libero.
Dopo averla realizzata e inviata in tempi record, è stata omessa dalla pubblicazione.
Probabilmente non è piaciuta – ma non me ne dolgo – allora la ripropongo qui… per alleggerire queste feste pesanti, dai ricordi e dal cibo in lenta digestione.

Auguri.

Share Button

Diario animale

Categories: cazzeggioTags: , , , View: 1.408 views

DAL DIARIO DI UN CANE

8:00 – Cibo! La mia cosa preferita!
9:30 – Un giro in macchina! La mia cosa preferita!
9:40 – A spasso nel parco! La mia cosa preferita!
10:30 – Coccole! La mia cosa preferita!
12:00 – Pranzo! La mia cosa preferita!
13:00 – Giochi in giardino! La mia cosa preferita!
15:00 – Scondizolo! La mia cosa preferita!
17:00 – Merenda! La mia cosa preferita …!
19:00 – Si gioca a palla! La mia cosa preferita!
20:00 – Wow! Guardo la tv con mamma e papà ! La mia cosa preferita!
23:00 – A nanna nella cuccia! La mia cosa preferita!

DAL DIARIO DI UN GATTO


Giorno di prigionia numero 983. I miei guardiani continuano a prendermi per il culo con dei piccoli oggetti ciondolanti. L”unica cosa che mi aiuta ad andare avanti è il mio sogno di scappare.
Nel tentativo di disgustarli, vomito ancora sul tappeto. Oggi ho decapitato un topo e ho gettato il corpo senza testa ai loro piedi. Speravo che ciò li terrorizzasse, perché è la prova di cosa son capace di fare. Comunque, hanno fatto un piccolo commento su che “bravo piccolo cacciatore” io sia. Bastardi.
Oggi son quasi riuscito ad assassinare uno dei miei tormentatori passandogli in mezzo ai piedi mentre camminava. Devo riprovarci domani, però in cima alle scale.
Sono convinto che gli altri prigionieri siano lecchini e spie. Il cane ha sempre dei privilegi speciali. Viene regolarmente rilasciato, e sembra pure che voglia tornare. Ovviamente è un ritardato. L”uccellino dev”essere un informatore. Lo osservo mentre comunica con le guardie regolarmente. Son sicuro che riferisce ogni mia singola mossa. I miei guardiani l”hanno messo in custodia protettiva in una cella in alto, così è al sicuro, per ora…
Vi terrò aggiornati…

Share Button

Acquisti da typo nerd / Ikea addicted

Categories: cazzeggio, faccioTags: , , , View: 1.712 views

Il restyling del sito sta procedendo lentamente, così come la risistemazione di casa e della mia nuova vita.
E’ strano che queste tre attività  procedano di pari passo, ma forse non è un caso.

Comunque, oggi ho fatto un acquisto che ambivo da tempo.
Un semplice quadro dell’Ikea – OLUNDA – .
Read more →

Share Button