La gente pensa a noi infinitamente meno di quanto crediamo. — Sandro Veronesi, Caos Calmo

In questi giorni sto esplorando la complessità delle relazioni interpersonali di amici e conoscenti.
Ormai non so più se dolermi di non avere un compagno e pochissimi amici, o gioire di essermi salvata e restringere ancor più la cerchia.

 

 

 

 

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi